Corso estivo

Prima volta nella nostra sede un corso estivo alternativo.

Un percorso musicale, culturale, di società e di progresso personale.

Consigliato per studenti da 8 anni in su 👍.

La scadenza delle iscrizioni è il 20 aprile ma al raggiungimento degli 8 partecipanti il corso verrà chiuso per garantire la qualità e l’assistenza a tutti.

Annunci

I sabati della nostra scuola

Si sa che il sabato è un giorno di festa per molti ragazzi, la scuola dell’obbligo riposa e ci si può dedicare con più attenzione alle attività extra, come lo studio del pianoforte nel nostro caso, ma aggiungerei anche altro, come le conoscenze e la vita sociale, le nuove amicizie e il consolidamento di quelle più vecchie. Da noi al sabato i ragazzi rimangono qualche ora in piu, i genitori possono fare le loro commissioni con calma, mentre si studia, si approfondisce la tecnica e la lettura, si parla, si scherza ….si mangia…. se tutto questo fa stare felici tutti e produce buone energie il mio intento è realizzato…. sono contento di questa serenità, della luce che abbiamo nei cuori, nei pensieri puliti e nella voglia di fare bene le cose.

Ai prossimi sabati…. ricordo che le lezioni sono aperte e tutti possono venire ad ascoltare.

Concerto del 3 marzo

Ringrazio i nostri pianisti che domenica scorsa hanno offerto un concerto molto particolare. Bravi davvero perché dal pianoforte sono usciti pensieri, intenzioni, messaggi ben costruiti e suonati con coinvolgimento.

Bello il nostro nuovo pianoforte 🎹!

Grazie al numeroso pubblico….. dobbiamo allargare la sala, ma questo è un piacevole problema…. meglio aggiungere che cercare le persone ad ascoltare.

Leonardo Facinelli

Maya Artusi

Un nuovo arrivo…

I sogni iniziano dove la realtà finisce … la realtà finisce e da luce ai nostri sogni

Oggi 26 febbraio 2019 per me resterà una data memorabile.

Nella nostra scuola è arrivato un favoloso pianoforte Steinway & Sons model M.

Sarà lo strumento per le nostre lezioni e concerti.

Ne avevo provati diversi ma questo ha una voce che gli altri non avevano e le condizioni per averlo sembravano inizialmente impossibili.

Poi grazie all’aiuto delle buone coincidenze oggi è arrivato e ha ripreso a cantare dopo anni che era fermo per arredamento.

Ringrazio chi ha avuto fiducia nel darmelo, chi mi ha sostenuto e incoraggiato per averlo.

Sono felice di avere la tradizione e il numero uno degli strumenti nella nostra scuola…. buona musica a tutti noi🎹

Una domenica di musica

Alzarsi presto la domenica mattina è sempre difficile, dopo una settimana piena di impegni e orari estremi, quando si parte per una gita si ha la carica di visitare posti nuovi e vivere momenti di leggerezza e allegria, ma quando si va a lavorare talvolta le gambe si fanno pesanti e il letto ci chiede di restare lì ancora un istante. Oggi però non posso dire di essere andato a lavorare, mentre ero alla guida della mia macchina in autostrada alle 8,15, insieme a pochi altri automobilisti, pensavo a cosa trasmettere ai miei studenti cinesi…. cosa avranno fatto durante la settimana, sarà possibile proseguire con lo studio o dovrò ripetere qualche passaggio?

Appena arrivato al centro culturale, mi hanno aperto e offerto un buon the, regalato un sorriso e gesti di gentilezza, una ragazza ha preso cura del mio cappotto e della borsa, il primo allievo é arrivato e mi ha chiesto come é andata la mia settimana, abbiamo fatto una bellissima lezione….

Anche la seconda ora è stata splendida: ” questa settimana ho studiato come mi hai detto ed è stato piú bello”…..

Improvvisamente mi passa la stanchezza e la necessità primaria è stare con loro e la musica, ho capito cosa trasmettere e come interagire.

Credo che quando le persone compiono buone azioni e interagiscono in modo sincero, tutto diventa più bello e facile, si impara prima, si lavora con gioia e impegno, si ottengono risultati sorprendenti.

Io ringrazio il Centro Culturale Cinese di Paolo Sarpi, per la fiducia e affetto che hanno per me e per la musica…. e ogni domenica vissuta qua è un momento speciale della mia vita, un camminare insieme alla musica, all’amicizia e allo scambio di culture.

Da tutti si impara…… dalle apparenze si giudica senza sapere…… dal volto di ogni persona si percepisce la voglia di essere felici e la bontà del suo cuore….

la musica è una scusa buona per provare ad essere migliori!

La musica ci sorprende sempre

Quando si suona la musica di Mozart si entra sicuramente in un mondo astratto, dove improvvisamente vivi cose surreali. Ogni nota che leggi e che in seguito diventa musica ti attrae e ti fa rimanere in ascolto della partitura come se qualcuno ti stesse parlando e mostrando cose nuove. Tre giorni fa mi é stato suggerito di mettere in repertorio una nuova sonata di Mozart, ho deciso per la K 333 perché ascoltandola mi ha sempre colpito per la sua straordinaria bellezza e fattezza, ed eccomi arrivato a questa considerazione: é vero che é una sonata con qualcosa di magico, tre sono i tempi, tre volte tre il numero del catalogo, tre giorni per leggerla tutta quanta ed essere pronto per suonarla fra tre mesi…. sarà una coincidenza ma tutto questo ha qualcosa di stranamente magico.

Ecco allora arrivata una nuova composizione particolare nel mio repertorio concertistico….questo incontro è stato uno dei più belli che mi potevano capitare.