Un saluto all’anno che se ne va …..

L’anno che ci sta salutando porta con se tante emozioni e momenti speciali…. poi l’essere umano tende a ricordare solo i brutti avvenimenti e quando si festeggia il nuovo passaggio si manda a quel paese l’anno appena trascorso. Vorrei pensare diversamente e provare a mandare questo augurio a chi legge i miei scritti ogni tanto dal sito. Senza andare nelle faccende personali, ma ognuno di noi durante il 2021 sicuramente ha conosciuto la sofferenza, i dispiaceri, le delusioni, lo sconforto….. ma se andiamo a fondo e sappiamo vedere bene le cose abbiamo anche conosciuto la bellezza, la felicità, lo stare bene…. credo che è su queste energie che sia giusto affrontare il nuovo passaggio, solo cosi si potrà costruire o ricostruire, andare oltre o restare legati alle delusioni e dispiaceri…. sono sempre scelte, a noi farle o no.

Mentre per la musica che verrà ci sono tanti progetti per i miei studenti, i mesi di gennaio e febbraio serviranno per chiudere i programmi da concerto e iniziare la stagione primaverile con almeno una attività al mese, dove si potrà suonare…vedremo i nuovi sviluppi…

per me stesso annuncio una serie di concerti a Milano, dove in almeno due di questi presenterò un nuovo programma : Le Stagioni op 37-b per pianoforte di P.I.Tchaikovsky.. un lavoro che mi ha fatto vivere in questi mesi di studio in un altro mondo…. quanta bellezza ho scoperto… credo che le suonerò con un intensità particolare.

Vi mando un grande abbraccio a tutti, studenti e famiglie e amici che siete iscritti o che leggete questo sito…. e che la vita sia sempre col sole !!!

Maurizio Ruggiero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...