Concerto del 27 aprile 2022

Dopo qualche tempo di studio intenso finalmente riuscirò a portare in concerto delle opere a me molto care e in questo momento della vita particolarmente sentite. Nella musica di Bach trovo tutta la freschezza e l’energia che ancora mi sento dentro, in Beethoven sento le vibrazioni di un opera che è un monumento , difficile da rendere tale per i continui cambi emotivi, dopo che hai suonato questo pezzo ti senti in un altra dimensione, non piu umana e ritornare in se stessi è come un risveglio improvviso, nell’opera di Schubert mi sento coinvolto in un canto di grande intensità, mi rivedo bambino, mi guardo adulto e sento la bellezza in ogni nota che tocco… questo è il mio stato d’animo per questo concerto che tra poco arriverà….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...